Comune di Melilli

I.C.I. Imposta Comunale sugli Immobili
 
    In vigore fino al 31 dicembre 2011
    Dal 1/1/2012 entra in vigore l'IMU
 
 
 
 
L'Imposta Comunale sugli Immobili è stata istituita per consentire ai comuni di provvedere ad una rilevante parte del loro fabbisogno finanziario attraverso risorse proprie.
 
 
 
 
E' soggetto all'imposta chi è proprietario di fabbricati, aree fabbricabili, terreni agricoli, situati nel territorio del Comune di Melilli, o il titolare di diritto di usufrutto, uso, abitazione, superficie, enfiteusi. 

Per gli immobili concessi in locazione finanziaria, soggetto passivo è il locatario. 
Nel caso di concessione su aree demaniali il soggetto passivo è il concessionario.
  
 
 

Come si calcola?
L'imposta è determinata dal valore degli immobili. In generale:
per i fabbricati, il valore ai fini I.C.I. è desumibile applicando le rendite catastali vigenti al 1° gennaio di ogni anno, rivalutate a norma di legge;
per le aree fabbricabili il valore è costituito da quello venale in comune commercio al 1° gennaio dell'anno di imposizione;
per i terreni è calcolato sulla base del reddito dominicale.
 
L'imposta, inoltre è dovuta dai sopraindicati soggetti per ciascun anno solare, proporzionalmente alla quota ed ai mesi dell'anno nei quali si è protratto il possesso dell'immobile. Essi devono effettuare il versamento dell'imposta complessivamente dovuta per l'anno in corso, a favore del Comune nel cui territorio posseggono immobili. 
  
 

Scadenze  
 
 
Le Aliquote
Aliquote 2011
 
aree edificabili
Terreni agricoli
Fabbricati ordinari
Abitazione principale appartenente alle categorie
Catastali A1, A8, A9 e relative pertinenze.
4,0%
Fabbricati appartenenti alla categoria catastale "D" 7,0%
 






Sono escluse dall'ICI le abitazioni principali, ad eccezione di quelle appartenenti alla categoria catastale A1, A8 e A9 alle quali si applica anche la DETRAZIONE DI € 258,23.
  
 
 

Modalità di versamento
Con modello F24
        CODICE COMUNE F107

        CODICE TRIBUTO:3900 - ulteriore detrazione abitazione principale
                                   3901 - abitazione principale
                                   3902 - terreni agricoli
                                   3903 - aree fabbricabili
                                   3904 - altri fabbricati
                                   3905 - credito ICI
                                   3906 - interessi
                                   3907 - sanzione
                                   3910 - su sanatoria edilizia

Con bollettino di c/c postale n. 88199948 intestato a Comune di Melilli - Servizio tesoreria
 
I versamenti devono essere arrotondati all'euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo. 

L'importo minimo fino alla concorrenza del quale non vi è l'obbligo di eseguire il versamento ICI è di € 12,00, riferito all'ICI annua dovuta, indipendentemente dalla singola rata di versamento.
 
  
Dichiarazione ICI

 
Normativa di Riferimento

D.L. 30 dicembre 1992, n. 504, a seguito di delega legislativa concessa al Governo dall'art. 4 della Legge 23 ottobre 1992 n. 421,
Guida all'ICI - a cura del Ministero dell'Economia e delle Finanze