Comune di Melilli

TARSU - Tassa per lo smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani
 
 
La tassa è dovuta al Comune per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, oltre che di spazzamento delle strade pubbliche.
 
 
 
 

Chi deve pagare
La TARSU è stata sostituita dal 1/1/2013 dal nuovo tributo sui rifiuti e servizi (TARES). 

La TARSU continua tuttavia, a trovare applicazione per tutte le occupazioni antecedenti al 31/12/2012.

A novembre 2013 con atto di C.C. n. 59 del 21-11-2013 si delibera"Conferma del Regime TARSU per il 2013 e revoca della TARES".

La tassa deve essere pagata da tutti coloro che, fino al 31/12/2012, hanno occupato, a vario titolo, locali e aree del territorio del Comune di Melilli adibite avario uso. 
 
 

Come viene calcolata
E' calcolata in base alla superficie dell'immobile occupato e alle tariffe determinate sulla base della quantità e qualità dei rifiuti prodotti e del costo del servizio.



Cosa fare
Il cittadino deve presentare "denuncia" di inizio, variazione o cessazione di ogni conduzione/occupazione entro 60 gg. dal verificarsi dell'evento.

La mancata denuncia comporterà delle sanzioni.
 
 
  
 

Come pagare
Il versamento dell'imposta dovrà avvenire mediante cartellaesattoriale spedita dall'agente della riscossione (codice298) Serit SIcilia SPA concessione di Siracusa.
 
 

Scadenza
Può essere pagata in un unica soluzione o in 4 rate secondo le date indicate nelle cartelle recapitate al cittadino.


 
 
TARIFFE
 (43.94 KB) Anno 2013
 (44.01 KB) Anno 2012
 (44.05 KB) Anno 2011
REGOLAMENTO TARSU
 (108.29 KB) Regolamento
 
MODULI
 (88.56 KB) Denuncia di iscriz./variaz.
 (45.69 KB) Denuncia di cessazione
 (69.18 KB) Istanza di riduzione
 (42.83 KB) Dichiaraz. sostitutiva atto di notorietà
 
 
  
 
 





Normativa di riferimento 

D.Legs.507/1993
Delibera di Consiglio n. 52 del 1995 e successive modifiche
Regolamento Comunale TARSU