Comune di Melilli

Comunicato del Sindaco - La quota rosa della Giunta Carta passa il testimone.

Pubblicata il 04/12/2018

Riceviamo e Pubblichiamo
 
A poche settimane  dall’accettazione dell’incarico di Assessore tecnico la d.ssa Andolina passa il testimone  alla d.ssa Angelita Liseo,  ingegnere, libera professionista di Melilli, specializzata in ingegneria  ambientale industriale e dell'informazione. Moglie e giovane madre di un bambino in età scolare,  è attenta alle tematiche e problematiche giovanili e da sempre sensibile alle questioni culturali.         
Nuovi ed inattesi sviluppi nella carriera professionale hanno determinato la decisione, presa a malincuore, di Antonella Andolina a fare un passo indietro.
La stessa dichiara: "Ricevuta la proposta ho accettato con  entusiasmo per mettere a disposizione le mie competenze, ed esclusivamente pensando ai possibili risultati di cui poter godere con la comunità melillese, ed in particolare con i nostri bambini, studenti e giovani. 
In così breve tempo sono cambiati i miei impegni  professionali che sommati a quelli familiari (sono mamma di due bambine piccole) non mi permettono purtroppo di dedicare il giusto tempo e le necessarie energie che le delicate rubriche assegnatemi e il nostro paese merita.
La mia scelta è individuale e lontana da coinvolgimenti politici di ogni genere.
Auguro alla d.ssa Liseo, che mi succederà in questo incarico, un buon lavoro.
Ringrazio il Sindaco e l’Amministrazione per la fiducia riposta nella mia persona e per avermi affidato rubriche così importanti.
Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine con messaggi di congratulazioni ed incoraggiamento.
Continuerò a lavorare per il bene del nostro paese da cittadina attiva proponendo all’Amministrazione di turno eventi e progetti utili a stimolare le curiose menti dei nostri bambini e giovani,  promuovendo la cultura come ho fatto anche in passato". 
Il Sindaco Carta ringrazia la d.ssa Andolina per la serietà dimostrata e le augura grandi soddisfazioni per i nuovi impegni professionali. Fa un grosso in bocca al lupo al nuovo assessore della sua giunta, consapevole che c'è tanto da fare poiché le rubriche delegate:formazione, pubblica istruzione, università, cultura, beni culturali e pari opportunità,  rivestono un ruolo di primaria importanza per il paese di Melilli. La scelta, sottolinea Carta, come puo evincersi, ricade sempre su un assessore tecnico in linea con i propositi che l'amministrazione intende perseguire, una giovane professionista, preparata, madre di un bambino piccolo e pertanto attenta e sensibile alle problematiche giovanili e alle tematiche dell'Istruzione e della cultura.

Facebook Google+ Twitter