Comune di Melilli

COMUNICATO DEL SINDACO

Pubblicata il 31/03/2016

Il Sindaco Giuseppe Cannata assolto con formula piena dal Tribunale penale di Siracusa perché il fatto non sussiste.
 
Si è svolta oggi 31 marzo 2016, presso il tribunale penale di Siracusa, l’udienza finale della causa che vedeva nel 2013, il Sindaco Giuseppe Cannata imputato per omissione di atti di ufficio in relazione alla mancata adozione di un’ordinanza contingibile e urgente riguardante la problematica dei pozzi di Città Giardino.

L’udienza si è conclusa con l’assoluzione con formula piena, del Sindaco Giuseppe Cannata, pronunziata dal presidente del Tribunale dott.ssa Giuseppina Storaci che ha accolto la proposta del Pubblico Ministero dott. Giancarlo Longo. Questi infatti, avendo esaminato l’iter burocratico adottato dal Sindaco in relazione alla problematica, non aveva rilevato alcuna mancanza da addebitargli, chiedendone l’assoluzione.

Il Sindaco esprime soddisfazione per il lavoro svolto a sua difesa dall’avvocato Stefano Rametta, che ha esposto in modo dettagliato le azioni messe in campo dall’amministrazione Comunale per far fronte tempestivamente all’urgenza della problematica “pozzi” di Città Giardino e si dice contento che alla fine l’impegno profuso gli sia stato riconosciuto. 

Facebook Google+ Twitter