Comune di Melilli

La Tessera Elettorale



 
  Che cosa è                         
Per poter votare il cittadino italiano deve presentare al seggio la propria tessera elettorale, insieme a un documento di identità valido.

La tessera elettorale attesta la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del     
proprio comune di residenza.

Essa contiene i dati anagrafici del titolare, il luogo di residenza, il numero e sede della
sezione alla quale l'elettore è assegnato, il collegio e la circoscrizione di appartenenza in
ciascun tipo di elezione.

La tessera è valida per 18 elezioni. Ad ogni elezione, sulla tessera verrà apposto un timbro
per certificare l'avvenuta votazione.


Come si ottiene
Non occorre presentare domanda. La tessera elettorale viene consegnata automaticamente
ai:
- cittadini residenti che hanno raggiunto la maggiore età;
- cittadini che sono immigrati da un altro comune e hanno ottenuto la residenza.

La tessera elettorale viene consegnata ai nuovi elettori solo presso l'Ufficio elettorale.

Gli interessati sono invitati al ritiro della tessera tramite avviso postale.
Il ritiro della tessera può essere effettuato anche da un familiare o da un convivente
presentandosi con la delega e un proprio documento di identità. (vedi modulistica - delega
al ritiro della tesserta elettorale).

Si ricorda a coloro che sono immigrati da un altro comune che, quando si recano a ritirare
la tessera elettorale, devono consegnare all'Ufficio la tessera elettorale del comune di
provenienza.

SMARRIMENTO - FURTO - DETERIORAMENTO
Il cittadino deve rivolgersi all'Ufficio elettorale per ottenere una nuova tessera elettorale.
Si ricorda che, nei casi di smarrimento e furto, non è necessario effettuare una denuncia
preventiva alle forze dell'ordine, poiché la denuncia viene fatta direttamente all'Ufficio
Elettorale.
Se l'interessato non può recarsi di persona può delegare un familiare o un convivente.

ESAURIMENTO DEGLI SPAZI
Il cittadino deve presentarsi con la tessera - i cui spazi sono esauriti - la quale sarà ritirata e ne verrà consegnata una nuova.
Se l'interessato non può recarsi di persona può delegare un familiare o un convivente.

Elettori affetti da grave infermità
In questi casi bisogna munirsi di una certificazione rilasciata dall'ASL, oppure recarsi al
seggio accompagnati da un elettore comune dopo aver presentato l'istanza corredata da
verbale di visita medica che attesti l'handicap all'ufficio elettorale il quale valuterà i
requisiti.
Solo se si rientra nella casistica di gravi infermità verrà apposto sulla scheda un timbro AUD che prevede il voto assistito per tutte le elezioni.

Documenti da presentare
Un documento di identità valido.

Validità
Vale per diciotto consultazioni elettorali. Quando gli spazi per i timbri sono completati si
deve richiedere una nuova tessera all'Ufficio Elettorale, riconsegnando quella completa.

Costi
Nessuno

Tempi
In caso di smarrimento, furto o deterioramento: immediato.
Nel caso di nuova iscrizione nelle liste elettorali: attendere la lettera d'invito dell'Ufficio,
dopodiché il rilascio è immediato.
L'apposizione dell'annotazione sulla tessera è immediata.