Comune di Melilli

Incremento della "Raccolta Differenziata" -Adottata nuova Ordinanza Sindacale.

Pubblicata il 01/09/2016

L'emergenza dei rifiuti in SIcilia ha imposto ai comuni "l'obbligatorietà Urgente e Contingente" di adottare ogni azione necessaria, alla riduzione della quantità di indifferenziata da conferire nelle discariche e, all'incremento della quantità della raccolta di rifiuti differenziati da destinare al Riciclo.

Con le Ordinanze Regionali n. 5/2016 e 7/2016 il Presidente Crocetta ha imposto ai Comuni rispettivamente:
  • di raggiungere entro il 31/11/2016, un incremento della raccolta differenziata di 6 punti percentuale rispetto ai dati ISPRA/ARPA Sicilia anno 2015;
  • di ridurre in termini di quantità il conferimento di indifferenziata nelle discariche. Melilli non può conferire più di 17,80 tonnelate di indifferenziata al giorno contro l'attuale produzione di 22 tonnellate giornaliere.
Con L'Ordinanza Sindacale n. 41 emanata il 31 agosto 2016, il Comune di Melilli intende adeguarsi alle indicazioni regionali e incrementa le misure di ottimizzazione del servizio di raccolta, gia predisposte con delibea n.33 del 25/02/2015. Obiettivo: non essere redarguiti o sanzionati anche perchè le sanzioni comporterebbero un aggravio di esborso da parte dell'Ente Comune che si ripercuoterebbe sui cittadini.

I sintesi l'Ordinanza "obbliga" i cittadini tutti e le utenze non domestiche a:
  • diferenziare i rifiuti prima di riporli nei cassonetti appropriati presenti nelle "isole ecologiche". I cassonetti differenziati per accogliere ciascuno la carta/cartone, la plastica, il vetro si trovano nei tre centri cosi posizionati:
    • MELILLI CENTRO: Via Sandro Pertini, Piazzale Padre Pio, Piazzale Sant'Eligio, Convento PP. Cappuccini, S.P. n. 30 dopo Piazza Don Bosco, Madonna delle Grazie, Via Siracusa, Via Antonio Gramsci, Villaggio San Francesco.
    • VILLASMUNDO: Via delle Orchidee (Villasmundo 2000), Via L.Sciacia, Piazza Aldo Moro;
    • CITTA' GIARDINO:  Via Mascagni, Via Pirandello, Via Pascoli, Via A. De Gasperi, VIa Brancati n. 2 postazioni.​
  • non abbandonare i rifiuti fuori dai cassonetti o ai bordi delle strade;
  • non buttare gli sfalci da potature domestiche nei cassonetti dell'indifferenziata, né presso le aree pubbliche comunali o ai bordi de lle strade. E' in corso la definizione del posizionamento di scarrabili per la loro raccolta.
  • potenziare il servizio di raccolta differenziata porta a porta delle utenze commerciali del centro storico di Melilli e delle frazioni di Villasmundo e Città Giardino;
  • portare presso il CCR (Centro di Raccolta Comunale), in Contrada Palombara, i rifiuti pericolosi, i RAEE ( Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), i rifiuti ingombranti; Solo per  gli Ingombranti di Apparecchiature Elettriche ed elettroniche è attivo il servizio gratuito di ritiro a casa chiamando il "numero Verde" 800 550 060 . Ai non udenti è offerto anche il servizio di SMS al numero 3316385282 dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00.
Si chiede infine agli operatori dei mercati e delle fiere di selezionare i rifiuti prodotti e conferili nei cassonetti predisposti per la differenziata.
Sono previste sanzioni a carico dei cittadini che non rispettano gli obblighi, che vanno da un minimo di 25 Euro ad un massimo di 200.

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ordinanza sindacale sulla differenziata.pdf 596.29 KB

Facebook Google+ Twitter