Comune di Melilli

Rosario Carta - (Melilli, 1863 - Siracusa, 1962)


Rosario Carta

Artista melillese e siracusano d'adozione, Rosario Carta (Melilli, 16 maggio 1863 - Siracusa, 21 gennaio 1962) iniziò a interessarsi di archeologia e storia spinto dall'amico d'infanzia Giulio Emanuele Rizzo. A partire dalla fine del 1891 cominciò così una collaborazione anche con l'archeologo Paolo Orsi, sia per gli scavi delle necropoli sicule di Pantalica che successivamente per quelli del podere Reale di Melilli, del Plemmirio e di Castelluccio. Importanti furono in seguito i contributi per la scoperta e lo studio dei monumenti greci in Sicilia, come le necropoli di Siracusa e di Hybla Herae o l'Olimpieion della cittadina aretusea, ma anche i lavori di costruzione, di disegno e di restauro realizzati per molti archeologi italiani e stranieri, quali per esempio i professori Ettore Gabricci, Ludwig Curtius ed Erich Boehringer. Nel 1947 diresse un delicato lavoro di restauro del simulacro di San Sebastiano, a Melilli, che era stato ridotto in frantumi in seguito allo scoppio di un ordigno esplosivo.