Comune di Melilli

Sebastiano Crescimanno (Melilli, 1863 - 1923)


Sebastiano Crescimanno

Sebastiano Crescimanno è stato un medico, un autore di opere storiche, un etnologo e un politico, amministratore e sindaco di Melilli. Fra i suoi lavori più importanti va segnalato senza alcun dubbio "La Festa di San Sebastiano in Melilli", dove l'autore fa rivivere le atmosfere, i suoni e le luci della Melilli in festa per celebrare il suo Santo Patrono. Nella descrizione che l'autore fa delle celebrazioni trovano giusta dimensione i personaggi che popolano il comune ibleo, attraverso un variopinto vociferare di dialetti tipici dei paesi d'origine. Altra opera di interesse è "Melilli assediata e saccheggiata dai Francesi nel 1676", dove sono narrati l'assedio e il saccheggio del paesino collinare ad opera dei Francesi. L'autore mette in evidenza la resistenza che Melilli, "fedelissima agli Spagnoli", seppe opporre con i suoi muniti sistemi di difesa e l'eroismo dei suoi cittadini, ma anche i turpi atti vandalici a cui si abbandonarono i transalpini. "Tutto fu profanato e distrutto" scrisse Crescimanno, "in Melilli non rimase che la miseria e il pianto".